Home | Biografia | Istruzione, formazione ed esperienza lavorativa

Biografia


Istruzione, formazione ed esperienza lavorativa


651


  • Gruppo di lavoro per le misurazioni correntometriche. Si sta calando il sistema CTD (sistema di misurazione della salinità, temperatura e profondità).


1/10/2006: prende servizio come professore di I fascia del S.S.D. ICAR/01 - Idraulica presso la II Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari (dall'1/8/2012 Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica, con lo scioglimento delle facoltà).

6/6/2006: è risultato idoneo nella procedura di valutazione comparativa per professore di prima fascia del S.S.D. ICAR/01 - Idraulica per un posto bandito dall’Università degli Studi di Cagliari.
 
10/1/2001: prende servizio come professore associato del S.S.D. ICAR/01 - Idraulica presso la II Facoltà di Ingegneria (Taranto) del Politecnico di Bari.
 
I sessione 2000: è risultato idoneo nella procedura di valutazione comparativa per professore di seconda fascia del S.S.D. H01A Idraulica (attuale S.S.D. ICAR/01 Idraulica), per un posto bandito dall’Università degli Studi di Salerno.
 
1/11/1999: prende servizio come Ricercatore del S.S.D. ICAR/01 Idraulica presso la II Facoltà di Ingegneria - Taranto del Politecnico di Bari.
 
13/10/1999: è dichiarato vincitore della Procedura di Valutazione Comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario presso la II Facoltà di Ingegneria - Taranto per il Settore Scientifico disciplinare H01A - Idraulica, attuale S.S.D. ICAR/01 Idraulica.
 
3/5/1999: risulta vincitore e primo in graduatoria con votazione di 100/100 nel concorso per 5 borse di studio per laureati bandito dalla Regione Puglia, Assessorato ai LL.PP. - Risorse naturali - Settore Risorse Naturali - Ufficio Difesa del Suolo (pubblicato sul B.U.R.P. n. 53 del 7/5/1997).
 
20/10/1997: risulta vincitore della borsa di studio biennale per attività di ricerca post-dottorato nel settore scientifico-disciplinare H01A-Idraulica presso il Dipartimento di Ingegneria delle Acque del Politecnico di Bari.
 
28/11/1996: termina il corso di Dottorato di Ricerca presentando la tesi "Diffusione di un getto in un campo di liquido in quiete o in moto ondoso (tutor i Proff. A. Petrillo del Politecnico di Bari ed E. Pugliese Carratelli dell’Università di Salerno). Sostiene l'esame finale presso il Politecnico di Milano, con la Commissione Giudicatrice Nazionale N. 251 - DIPARTIMENTO ISTRUZIONE UNIVERSITARIA - UFFICIO V - DOTTORATO DI RICERCA presieduta dal Prof. Enrico Marchi dell’Università di Genova (fu professore emerito) ed avente come componenti il Prof. Aniello Russo Spena dell’Università dell’Aquila e il Prof. Carlo Modica dell’Università di Catania. Il giudizio positivo della Commissione Giudicatrice Nazionale è il seguente:
"Il Dott. Mossa Michele ha discusso la tesi di dottore dal titolo: Diffusione di un getto in un campo di liquido in quiete o in moto ondoso. Le ricerche oggetto della tesi sono originali. Le metodologie appaiono appropriate. I risultati sono interessanti ed analizzati con senso critico. Nel colloquio il candidato dimostra conoscenza delle problematiche trattate. La Commissione unanime giudica positivamente il lavoro svolto e propone che al Dott. Mossa Michele venga conferito il titolo di Dottore di ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio".
 
1993: è risultato vincitore del concorso per il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l’Ambiente e il Territorio (VIII ciclo) del consorzio tra l’Università della Calabria - Cosenza (sede amm.iva), il Politecnico di Bari, l’Università della Basilicata e l’Università di Salerno.
 
Sessione invernale 1992: consegue l’abilitazione alla professione di Ingegnere con votazione di 140/140.
 
10/4/1992: consegue la laurea cum laude in Ingegneria Civile sez. Idraulica presso il Politecnico di Bari, discutendo la tesi "Diagrammi di velocità e resistenze al moto in condotti con sezione non circolare", relatore Prof. Antonio Petrillo.
 
17/7/1985: supera l'esame di maturità con votazione di 60/60, risultando vincitore della borsa di studio intitolata al Prof. Mario Contento e della borsa di studio intitolata a Giovanni Armenise "in riconoscimento della sua brillante carriera scolastica e dell'ottimo risultato conseguito agli esami di maturità".

Stampa Stampa




Prof. Ing.
Michele Mossa
Professore Ordinario di Idraulica
(Politecnico di Bari)
Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio


POLITECNICO DI BARI
DICATECh
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica
Via E. Orabona, 4 - 70125 Bari

www.dicatech.poliba.it

LIC
Laboratorio di Ingegneria Costiera
Area Universitaria di Valenzano
Strada Provinciale
Valenzano - Casamassima, Km 3, 70010 Valenzano, BA
www.poliba.it/lic