Home | Ricerca | Alcuni impianti e attrezzature di laboratorio | Mareometro ad ultrasuoni nel Canale Navigabile del Mar Piccolo (Taranto)

Ricerca

Alcuni impianti e attrezzature di laboratorio


Mareometro ad ultrasuoni nel Canale Navigabile del Mar Piccolo (Taranto)


1937




Il mareometro a ultrasuoni è del tipo indicato nella locandina scaricabile in basso.

Il sistema di acquisizione e trasmissione dati installato presso il ponte girevole di Taranto consta di:

  • Router GSM 3G Welotec TK525U completo di alimentatore, antenna e cavo e integrazione al datalogger LISC per consentire il trasferimento di tutti i dati acquisiti dall’ADCP del Mar Piccolo e dal mareometro.
  • Coppia di radiomodem Satel‐LP8 in banda libera 869Mhz per applicazioni industriali, ad alta sensibilità, con cifratura del dato inviato, completo di alimentatore, antenna, cavo antenna e integrazione con il mareometro e datalogger LISC.
  • Quadro elettrico per l’integrazione del router, del radiomodem e degli alimentatori addizionali.

Stampa Stampa




Prof. Ing.
Michele Mossa
Professore Ordinario di Idraulica
(Politecnico di Bari)
Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio


POLITECNICO DI BARI
DICATECh
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica
Via E. Orabona, 4 - 70125 Bari

www.dicatech.poliba.it

LIC
Laboratorio di Ingegneria Costiera
Area Universitaria di Valenzano
Strada Provinciale
Valenzano - Casamassima, Km 3, 70010 Valenzano, BA
www.poliba.it/lic