Home | Biografia | Istruzione, formazione ed esperienza lavorativa

Biografia


Istruzione, formazione ed esperienza lavorativa


4874


  • Gruppo di lavoro per le misurazioni correntometriche. Si sta calando il sistema CTD (sistema di misurazione della salinità, temperatura e profondità).


1/10/2006: prende servizio come professore di I fascia del S.S.D. ICAR/01 - Idraulica presso la II Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari (dall'1/8/2012 Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica, con lo scioglimento delle facoltà).

6/6/2006: è risultato idoneo nella procedura di valutazione comparativa per professore di prima fascia del S.S.D. ICAR/01 - Idraulica per un posto bandito dall’Università degli Studi di Cagliari.
 
10/1/2001: prende servizio come professore associato del S.S.D. ICAR/01 - Idraulica presso la II Facoltà di Ingegneria (Taranto) del Politecnico di Bari.
 
I sessione 2000: è risultato idoneo nella procedura di valutazione comparativa per professore di seconda fascia del S.S.D. H01A Idraulica (attuale S.S.D. ICAR/01 Idraulica), per un posto bandito dall’Università degli Studi di Salerno.
 
1/11/1999: prende servizio come Ricercatore del S.S.D. ICAR/01 Idraulica presso la II Facoltà di Ingegneria - Taranto del Politecnico di Bari.
 
13/10/1999: è dichiarato vincitore della Procedura di Valutazione Comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario presso la II Facoltà di Ingegneria - Taranto per il Settore Scientifico disciplinare H01A - Idraulica, attuale S.S.D. ICAR/01 Idraulica.
 
3/5/1999: risulta vincitore e primo in graduatoria con votazione di 100/100 nel concorso per 5 borse di studio per laureati bandito dalla Regione Puglia, Assessorato ai LL.PP. - Risorse naturali - Settore Risorse Naturali - Ufficio Difesa del Suolo (pubblicato sul B.U.R.P. n. 53 del 7/5/1997).
 
20/10/1997: risulta vincitore della borsa di studio biennale per attività di ricerca post-dottorato nel settore scientifico-disciplinare H01A-Idraulica presso il Dipartimento di Ingegneria delle Acque del Politecnico di Bari.
 
28/11/1996: termina il corso di Dottorato di Ricerca presentando la tesi "Diffusione di un getto in un campo di liquido in quiete o in moto ondoso (tutor i Proff. A. Petrillo del Politecnico di Bari ed E. Pugliese Carratelli dell’Università di Salerno). Sostiene l'esame finale presso il Politecnico di Milano, con la Commissione Giudicatrice Nazionale N. 251 - DIPARTIMENTO ISTRUZIONE UNIVERSITARIA - UFFICIO V - DOTTORATO DI RICERCA presieduta dal Prof. Enrico Marchi dell’Università di Genova (fu professore emerito) ed avente come componenti il Prof. Aniello Russo Spena dell’Università dell’Aquila e il Prof. Carlo Modica dell’Università di Catania. Il giudizio positivo della Commissione Giudicatrice Nazionale è il seguente:
"Il Dott. Mossa Michele ha discusso la tesi di dottore dal titolo: Diffusione di un getto in un campo di liquido in quiete o in moto ondoso. Le ricerche oggetto della tesi sono originali. Le metodologie appaiono appropriate. I risultati sono interessanti ed analizzati con senso critico. Nel colloquio il candidato dimostra conoscenza delle problematiche trattate. La Commissione unanime giudica positivamente il lavoro svolto e propone che al Dott. Mossa Michele venga conferito il titolo di Dottore di ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio".
 
1993: è risultato vincitore del concorso per il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l’Ambiente e il Territorio (VIII ciclo) del consorzio tra l’Università della Calabria - Cosenza (sede amm.iva), il Politecnico di Bari, l’Università della Basilicata e l’Università di Salerno.
 
Sessione invernale 1992: consegue l’abilitazione alla professione di Ingegnere con votazione di 140/140.
 
10/4/1992: consegue la laurea cum laude in Ingegneria Civile sez. Idraulica presso il Politecnico di Bari, discutendo la tesi "Diagrammi di velocità e resistenze al moto in condotti con sezione non circolare", relatore Prof. Antonio Petrillo.
 
17/7/1985: supera l'esame di maturità con votazione di 60/60, risultando vincitore della borsa di studio intitolata al Prof. Mario Contento e della borsa di studio intitolata a Giovanni Armenise "in riconoscimento della sua brillante carriera scolastica e dell'ottimo risultato conseguito agli esami di maturità" (esami di stato del 1985).

Stampa Stampa




Prof. Ing.
Michele Mossa
Professore Ordinario di Idraulica
(Politecnico di Bari)
Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio


POLITECNICO DI BARI
DICATECh
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica
Via E. Orabona, 4 - 70125 Bari

www.dicatech.poliba.it

LIC
Laboratorio di Ingegneria Costiera
Area Universitaria di Valenzano
Strada Provinciale
Valenzano - Casamassima, Km 3, 70010 Valenzano, BA
www.poliba.it/lic