Home | Notizie ed eventi | Notizie | Contributo del gruppo di Idraulica del Politecnico di Bari al contrasto al COVID-19

Notizie ed eventi

Notizie


giovedì 25 marzo 2021

Contributo del gruppo di Idraulica del Politecnico di Bari al contrasto al COVID-19


778


  • Il filmato mostra la dinamica dello starnuto della configurazione T2 delle simulazione numeriche della pubblicazione.


Di fronte al crescente numero di vittime della pandemia globale COVID-19, i paesi di tutto il mondo hanno istituito misure restrittive per mitigarne i gravi effetti. La trasmissione da uomo a uomo di COVID-19 avviene principalmente attraverso goccioline, che vengono espulse con eventi respiratori violenti, come tosse e starnuti, caratterizzati da una quantità di moto iniziale sufficientemente elevata per entrare in contatto diretto con altre persone. Pertanto, la meccanica del flusso dello starnuto o della tosse è centrale per la conoscenza della trasmissione delle malattie respiratorie, come il COVID-19. Le infezioni respiratorie aumentano la frequenza di tosse e starnuti, che sono particolarmente efficaci nel disperdere goccioline portatrici di virus. Inoltre, l'eventuale elevata carica virale nelle goccioline salivari di soggetti asintomatici, che vengono espulse durante le attività respiratorie, contribuisce alla rapida crescita della pandemia globale da COVID-19. Il presente studio riporta i primi risultati delle simulazioni fluidodinamiche numeriche multifase 2D di eventi respiratori violenti al fine di ottenere una comprensione più approfondita della natura multifase delle nuvole respiratorie, anche al fine di aiutare a determinare le distanze di sicurezza da una persona infetta necessarie per ridurre al minimo la trasmissione del virus.

Alcuni primi risultati sono riportati su questo paper:

Diana De Padova and Michele Mossa, Multi-phase simulation of infected respiratory cloud transmission in air, AIP Advances 11, 035035 (2021)

scaricabile da questo link: https://doi.org/10.1063/5.0047692

Il filmato mostra un esempio della dinamica dello starnuto. Aldilà del caso del filmato, le simulazioni hanno dimostrato diverse fasi della tosse e dello starnuto e che la distanza di sicurezza può essere maggiore di quella canonica utilizzata per il cosidetto distanziamento sociale.

Stampa Stampa




Prof. Ing.
Michele Mossa
Professore Ordinario di Idraulica
(Politecnico di Bari)
Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio


POLITECNICO DI BARI
DICATECh
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica
Via E. Orabona, 4 - 70125 Bari

www.dicatech.poliba.it

LIC
Laboratorio di Ingegneria Costiera
Area Universitaria di Valenzano
Strada Provinciale
Valenzano - Casamassima, Km 3, 70010 Valenzano, BA
www.poliba.it/lic