Home | Didattica | Contributi degli studenti | Esercizio sulla spinta statica su una supericie troncoconica sviluppato in diversi modi

Didattica

Contributi degli studenti


lunedì 20 marzo 2023

Esercizio sulla spinta statica su una supericie troncoconica sviluppato in diversi modi


201


Il file riporta diverse modalità di soluzione dell'esercizio P2.13 del testo di Idraulica di Mossa e Petrillo (CEA, Milano, 2013). Si nota come l'esercizio possa essere risolto sia con il caso 1 (volume di controllo con fluido reale all'interno) sia con il caso 2 (con volume di controllo con fluido fittizio). In quest'ultimo caso vengono presentate due modalità di soluzione. Una di queste prevede che il tronco di cono sia chiuso con un cilindro che è un'altra superficie curva. Nel caso particolare di questo esercizio, ciò è possibile in quanto il cilindro può essere immaginato costituito da infinite supericie rettangolari di base infinitesima ds e altezza guale a quella delle generatici del cilindro. Per ciascuno rettangolo di spessore infinitesimo a cui compete una -pi greca1 c'è un rettangolo diametralmente opposto a cui compete una -pi greca1 uguale in modulo e opposta in verso.
Contributo di Arianna Basile (Idraulica Ambientale, A.A. 2022-2023).

Stampa Stampa




Prof. Ing.
Michele Mossa
Professore Ordinario di Idraulica
(Politecnico di Bari)
Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio


POLITECNICO DI BARI
DICATECh
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica
Via E. Orabona, 4 - 70125 Bari

www.dicatech.poliba.it

LIC
Laboratorio di Ingegneria Costiera
Area Universitaria di Valenzano
Strada Provinciale
Valenzano - Casamassima, Km 3, 70010 Valenzano, BA
www.poliba.it/lic